Esordio in Campionato e in Coppa Italia Promozione per la DuepigrecoRoma. Due partite in quattro giorni e due vittorie che confermano il trend casalingo dello scorso anno. Sono 14 i successi consecutivi e 20 le partite di imbattibilità casalinga in gare ufficiali. L’ultima sconfitta tra le mura amiche, risalente alla stagione 2016/17, contro l’Ottavia firmata da Davide Politi.

Questa lunghissima striscia positiva è stata messa a rischio per lunghi tratti dal Canale Monterano, durante l’esordio in campionato di domenica. Grazie al bel sinistro di Trifelli, gli ospiti hanno chiuso meritatamente in vantaggio il primo tempo dell’incontro; durante la seconda frazione però, Trifelli e compagni, hanno il demerito di divorarsi il raddoppio che avrebbe potuto chiudere probabilmente la partita. Con l’entrata al 55’ tra le fila della DuepigrecoRoma di Paesani che disinnesca ripetutamente gli attacchi avversari e con il calo fisico dei ragazzi del Canale che viene evidenziato dal passare dei minuti, si arriva al minuto 85 al pareggio di Cusani, abile a procurarsi e trasformare un calcio di rigore. Gli ultimi minuti sono in totale apnea per gli ospiti che si vedono superare definitivamente da un goal di De Angelis che inchioda il punteggio sul 2-1 a tempo ormai scaduto. 

Di tutt’altra natura il successo di mercoledì nel preliminare d’andata di Coppa Italia contro il Settebagni. Nonostante l’ampio turnover la partita termina 2-0 e viene decisa già nel primo tempo dalle reti di Conti e Pagnotta. La DuepigrecoRoma recrimina con se stessa per almeno tre colossali palle goal fallite dallo stesso Pagnotta sia nel primo che nel secondo tempo che avrebbero potuto chiudere definitivamente il discorso qualificazione. 

Ora testa a domenica e all’insidiosa trasferta sul campo della Pol. Monti Cimini; squadra retrocessa la scorsa stagione dall’Eccellenza e che vorrà bagnare con una vittoria l’esordio casalingo.