Vittoria schiacciante per la DupigrecoRoma, che trova il primo successo in trasferta in Promozione con una prova oltremodo convincente. L’avvio però non è dei migliori con il Santa Marinella che al quarto minuto è già in vantaggio. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Terzigni indisturbato colpisce di testa e insacca sotto l’incrocio dei pali. Come di frequente le accade, la DuepigrecoRoma incassa ma poi risponde energicamente.  All’11 Conti anticipa il difensore su passaggio di De Angelis e viene steso in area.  Dagli undici metri il solito Cusani non sbaglia, segnando così il suo quarto goal stagionale.  I padroni di casa provano a rispondere al 30′, ma è molto bravo Antonelli a tenere in equilibrio la gara con un triplice intervento:  il primo a tu per tu con la punta avversaria, il secondo respingendo di piede e l’ultimo anticipando Bonaventura su uno stop sbagliato. La svolta del match arriva al 43′ quando Mostacci trova con un assist rasoterra Conti, l’esterno di attacco calcia di prima intenzione alla sinistra di Sanfilippo non lasciandogli scampo. Ennesimo match ribaltato e primo gol in campionato, dopo quello realizzato in coppa, per il classe 2000.

L’avvio di secondo tempo vede protagonisti gli ospiti , sugli scudi ancora Cusani che con un potente destro dal limite dell’area colpisce il palo. E’ il preludio di ciò che accadrà di lì a poco. Prima però è il Santa Marinella a rendersi pericolosa, con Bonaventura che finalizza un cross insaccando con la mano. L’arbitro coadiuvato  prontamente dal guardalinee ammonisce e annulla la rete. La Dve scampato il pericolo, decide che è l’ora di non correre ulteriori rischi e affonda il colpo.                  Al 16′ del secondo tempo, infatti ,De Angelis è abile a sfruttare una corta respinta di Sanfilippo e a portare gli ospiti sull’1 a 3. Tre minuti più tardi il neo entrato Pagnotta, dopo l’assist di Cusani, realizza a tu per tu con il portiere il quarto gol. Sul finale di partita c’è gloria anche per Rubenni che con una splendida punizione fissa il punteggio sul’ 1 a 5.

Prima prova di maturità superata a pieni voti per la DuepigrecoRoma. Contro il Santa Marinella arriva la seconda vittoria consecutiva che da grande morale in vista del  derby capitolino di domenica prossima con l’Urbetevere. L’appuntamento per tutti i sostenitori locali è alle 11 allo Sbardella, c’è un’altra sfida da vincere.