Sonora sconfitta sul campo del Pian due Torri per una DuepigrecoRoma mai realmente in partita. Le numerose assenze in tutte le zone del campo, hanno costretto mister Barchiesi a ridisegnare un undici sperimentale e completamente stravolto rispetto al solito. La Dve non è riuscita a reggere botta andando in svantaggio già dopo pochi minuti. Un pallone sporco calciato dal limite dell’area, trova libero Buscia che trafigge senza problemi Antonelli. La Dve non reagisce e incassa il raddoppio su una dormita difensiva. Ancora Buscia protagonista, il quale serve a Boncompagni un pallone solo da spingere dentro. Incassato il 2-0 gli ospiti cercano una reazione costringendo il Pian due Torri a difendere con più apprensione. Non basta però a trovare il goal che riaprirebbe la gara, anzi ad un minuto dall’intervallo, Campanile la combina grossa sbagliando un disimpegno e lasciando a Cioffi un’autostrada per il goal del 3-0.

Nella ripresa la Dve prova a lanciare il cuore oltre l’ostacolo ma non è la giornata delle grandi rimonte. Lo si capisce dal palo colpito da Pagnotta, a tu per tu con il portiere, dopo un’azione personale sontuosa. Nonostante una maggior intensità rispetto al primo tempo gli ospiti non trovano la via del goal e su un contropiede del Pian due Torri incassano il 4-0 ancora a firma Cioffi. Neanche il tempo di mettere la palla al centro che Conti con un sombrero si libera di un difensore e batte con bel diagonale il portiere, trovando così il goal della bandiera. Una marcatura di pregevole fattura ma che non rende meno amara la sconfitta.

Archiviata la gara di domenica è già tempo di pensare al prossimo delicato appuntamento casalingo contro la Compagnia Portuale Civitavecchia, domenica 14 ottobre ore 11 in via Cardinal Capranica,41. Serve l’apporto di tutti per sostenere i ragazzi a risollevarsi immediatamente.